Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nell'ambito di un'operazione notturna

Arrestato per spaccio componente famiglia dei “Paglietta”


Arrestato per spaccio componente famiglia dei “Paglietta”
19/11/2010, 11:11

BOSCOREALE- La lotta allo spaccio e alla detenzione di sostanza stupefacenti nella zona del vesuviano è quasi all’ordine del giorno da parte degli investigatori, nella tarda serata di ieri, infatti, i carabinieri di Boscoreale hanno arrestato  per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti il pregiudicato Antonio Langella, classe 1980, e residente a Boscoreale. Langella  fa parte della famiglia malavitosa dei "Paglietta", storicamente legata al clan camorristico "Aquino - Annunziata" operante nell'area boschese quali broker della droga raggiungendo anche livelli che li assurgeva a  trafficanti di livello europeo. Dopo avergli messo le manette ai polsi i militari hanno perquisito la sua abitazione rinvenendo e sequestrando   30,70 grammi di cocaina già suddivisa in 71 dosi e dunque pronta per essere successivamente spacciata ai clienti, nonché la somma di 1010 euro, ritenuta dagli inquirenti il guadagno ricavato da una parte dell'attività illecita. Alla prefettura di Napoli sono stati inoltre segnalati 3 giovani residenti a Napoli ed a  Nola, tra cui uno studente universitario, che avrebbero acquistato e poi assunto delle sostanze stupefacenti spacciate dal Langella. Espletate le formalità di rito e le operazioni di foto segnalamento, l'arrestato è stato  trattenuto presso le camere di sicurezza della locale stazione dei carabinieri  in attesa del rito direttissimo che si è tenuto questa mattina.

 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©