Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ad operare i carabinieri di Torre Annunziata

Arrestato pregiudicato per detenzione di armi clandestine


Arrestato pregiudicato per detenzione di armi clandestine
07/07/2010, 16:07

BOSCOREALE - I carabinieri di Torre Annunziata coadiuvati dal 10° battaglione dell’esercito “Campania1” hanno arrestato a Boscoreale  un pregiudicato assieme ad  alcuni compenti della sua famiglia. Si tratta di Vincenzo Filocaso di 48 anni, arrestato per concorso in detenzione di armi clandestine, violenza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Gli altri componenti a cui sono state messe le manette sono le sue figlie Giulia e Manuela di 30 e 24 anni ed una loro parente  Shaaron Tasseri.
L’operazione è scattata per i militari in seguito a perquisizioni effettuate  per blocchi di edifici all’interno dei “Piani Napoli” di via Settetermini, durante i quali hanno trovato  e posto sotto sequestro: una “357 Magnum” ed una pistola modello “CRVENA ZASTAVA” cal 7,65. che sono state spedite al RACIS di Roma per esami elettrolitici e tecnico balistici. Le due armi erano state lanciate dalla finestra della propria abitazione da M. Filocaso, figlio di Vincenzo. Quest’ultimo, però aiutato dal padre, dalle sorelle e da una folla di circa 100 persone che hanno aggredito i militari, ferendone anche alcuni in modo lieve, è riuscito a scappare evitando per il momento il carcere. Gli arrestati dopo le formalità di rito sono stati trasferiti alla casa Circondariale di  Poggioreale.

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©