Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

"Ma l'ha data un parrocchiano" è la sua difesa

Arrestato prete, trasportava una pistola calibro 9


Arrestato prete, trasportava una pistola calibro 9
29/09/2012, 15:16

CIVITAVECCHIA - Probabilmente hanno fatto un salto dalla sedia gli addetti al controllo bagagli del porto di Civitavecchia, quando hanno visto - tra un Vengelo e un rosario - stagliarsi netta l'immagine di una pistola semiautomatica calibro 9. E per di più nella valigia di un prete di 33 anni, che stava prendendo il traghetto per Cagliari. 
Il sacerdote è stato immediatamente arrestato e portato negli uffici di Polizia, dove è stato interrogato. Il religioso si è difeso che la pistola gli era stata data da un suo parrocchiano di 70 anni che gli aveva chiesto di buttarla a mare quando il traghetto si fosse trovato in mare aperto. 
La dichiarazione non è stata giudicata sufficiente, per cui sono iniziate le indagini per appurare se l'arma sia servita a commettere qualche reato e chi l'abbia utilizzata. Intanto il sacerdote è stato arrestato e verrà giudicato per detenzione illegale di armi. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©