Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestato un latitante del clan Licciardi


Arrestato un latitante del clan Licciardi
08/04/2011, 09:04

 I carabinieri hanno fatto irruzione in un capannone adibito a deposito di abbigliamento a Casandrino, nel napoletano, arrestando Gaetano Avolio, 63 anni, ritenuto un elemento di spicco del clan Licciardi, attivo nell'area Nord del capoluogo campano, destinatario di un mandato di arresto europeo emesso il 12 maggio dello scorso anno all'autorita' giudiziaria tedesca per truffa in banda armata continuata e latitante. Avolio e' ritenuto responsabile della vendita, tra il 2007 e il 2009, di migliaia di generatori elettrici importati dalla Cina a cittadini della Germania, Francia e Austria che sono stati da lui ingannati sulle funzionalita' e sul marchio di fabbrica. Nel corso dell'irruzione sono stati arrestati tre persone per favoreggiamento personale. Nel deposito sono stati trovati e sequestrati circa 500 capi di abbigliamento con griffe falsificate.

Commenta Stampa
di Ilaria Nacciarone
Riproduzione riservata ©