Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arresti a Taranto, smantellato traffico di droga e armi

Si conclude l'operazione de carabinieri iniziata nel 2009

Arresti a Taranto, smantellato traffico di droga e armi
19/03/2012, 10:03

Quarantaquattro arresti hanno smantellato un gruppo criminale dedito al traffico di droga. L’operazione, conclusa a Taranto, è stata eseguita dai Carabinieri, con i provvedimenti emessi dal gip di Lecce, in esecuzione di richieste fatte dalla Procura distrettuale antimafia. Anche dieci donne arrestate, accusate di guidare il traffico di droga e armi proveniente dall’Albania. Il clan è quello dei fratelli Cosimo e Maria Scialpi, che aveva organizzato la base operativa nel quartiere popolare Tamburi. Le armi e la droga partivano dall’Albania, per poi essere smistati in Puglia, Basilicata e Calabria. Sequestrati anche beni mobili e immobili, depositi bancari e denaro liquido. L’operazione è iniziata nel 2009 ed ha visti impegnati circa 150 carabinieri e unità cinofile.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©