Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ARRESTI PIANURA: DAL COORDINAMENTO REGIONALE DI AN UNA CONDANNA ALL'ILLEGALITA'


ARRESTI PIANURA: DAL COORDINAMENTO REGIONALE DI AN UNA CONDANNA ALL'ILLEGALITA'
06/10/2008, 17:10

In riferimento agli arresti effettuati questa mattina per i disordini verificatesi a Pianura nel mese di gennaio 2008, ed in particolare all'esecuzione della misura cautelare nei confronti del Consigliere Marco Nonno, il Coordinamento Regionale di A.N. ha diffuso la seguente nota: “Nel rispetto dell’operato della Magistratura non possiamo non esprimere la fiducia che il Consigliere Nonno potrà al più presto dimostrare il ruolo di carattere esclusivamente politico, svolto nel contesto della protesta sociale che ha coinvolto gran parte della popolazione di Pianura contro la riapertura di una vecchia discarica”. “Sarà opportuno anche ricordare che, proprio al seguito di quella protesta, la stessa Magistratura giunse a porre sotto sequestro il sito prescelto e, successivamente, ad aprire ulteriori inchieste sui rifiuti illeciti ed inquinanti che per anni sono stati sversati in loco. Va anche ricordato che lo stesso Commissariato di Governo rinunciò a seguito di ulteriori accertamenti alla riapertura di quella discarica. Il Coordinamento Regionale di A.N. ribadisce naturalmente la più ferma condanna per gli sconfinamenti nell'illegalità, e confida in una rapida conclusione della vicenda che possa chiarire la separazione tra responsabilità Politiche e Penali”. 
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©