Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Arriva il test per la sindrome di down


Arriva il test per la sindrome di down
23/08/2012, 15:10

È in commercio da oggi in Germania, Austria, Svizzera e Liechtenstein il primo esame del sangue fai-da-te che permette di diagnosticare la sindrome di down dalla dodicesima settimana.

Il nome del test è “Prenatest” prodotto dalla casa farmaceutica LifeCodexx. L’immissione del test sul mercato è stata accompagnata da numerose polemiche spinte soprattutto dal timore che possa aumentare notevolmente il numero di aborti. Al giorno d’oggi già il 90% dei genitori che scopre di aspettare un figlio affetto da trisomia 21 decide per l’aborto, numeri che potrebbero aumentare notevolmente con la commercializzazione del test. Per questo motivo il Presidente dell’associazione disabili di Bundesregierung, Hubert Hueppe ha chiesto il ritiro di Pernatest dal mercato perché viola i diritti umani.

La causa farmaceutica invece difende il prodotto, assicurando che sia molto meno invasivo dell’amniocentesi arrivando a un margine di rischio dell’1%.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©