Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Il sequestro a Casoria, nel Napoletano. Indagini in corso

Arsenale dei clan in casa, arrestato imprenditore incensurato


Arsenale dei clan in casa, arrestato imprenditore incensurato
02/09/2009, 19:09

Un imprenditore incensurato è stato arrestato a Casoria, in provincia di Napoli, dopo che i carabinieri hanno trovato nel suo appartamento un piccolo arsenale appartenente con molta probabilità ad organizzazioni camorristiche: sono finiti sotto chiave cinque pistole (di cui una risultata rubata), quattro fucili, munizioni e silenziatori. Le indagini sono attualmente in corso per scoprire per conto di chi l’uomo custodisse le armi, ma i sospetti sono indirizzati sui clan della camorra attivi nell’area nord del capoluogo campano; ulteriori accertamenti stabiliranno se le armi siano state utilizzate per omicidi o agguati di stampo camorristico.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©