Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arte choc. Manifesti affissi a Napoli: "pena di morte ai camorristi". Verdi: "solidarietà al Museo Cam.


Arte choc. Manifesti affissi a Napoli: 'pena di morte ai camorristi'. Verdi: 'solidarietà al Museo Cam.
15/03/2011, 16:03

"Assoluta e piena solidarietà al Museo Cam - dichiarano il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il presidente provinciale Carlo Ceparano - e alla sua provocazione di affiggere un manifesto 6x3 a Napoli con su scritto "Pena di Morte per i camorristi". Una provocazione che però affronta di faccia la camorra ed i camorristi. Certo è che se esistesse una legge del genere il 10% degli abitanti di Napoli e provincia sarebbero subito giustiziati e anche tanti politici che in queste ore coprono le nostre città di manifesti elettorali abusivi. Rimuovere quel manifesto è un errore politico ed anche una inutile censura artistica. Chiediamo pubblicamente all' autore di Gomorra Roberto Saviano di intervenire in difesa degli autori della provocazione e del Museo Cam".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©