Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arte, musica e spettacolo in nome della solidarietà a Napoli nella “Giornata Mondiale dell’Atassia”


Arte, musica e spettacolo in nome della solidarietà a Napoli nella “Giornata Mondiale dell’Atassia”
01/10/2012, 09:51

NAPOLI, 29 settembre – A Piazza Trieste e Trento un gran consenso di pubblico in nome della solidarietà nella “XII edizione della Giornata Mondiale dell’Atassia”, promossa dall’AISA, associazione italiana nata nel 1982, che oggi conta più di 15.000 iscritti in tutta Italia. Scopo è stato raccogliere fondi per la lotta contro questa malattia rara ma progressiva del sistema nervoso, che provoca mancanza di coordinazione muscolare e conseguente difficoltà di eseguire movimenti volontari, costringendo il paziente a vivere su una sedia a rotelle.

 

L’evento è stata patrocinato dal Presidente della Repubblica,la Regione Campania, la Provincia diNapoli e ilComune di Napoli. L’accoglienza dell’iniziativa a Napoli da parte del Sindaco Luigi de Magistris, l’Assessore alla Cultura, Turismo e ai GrandiEventi AntonellaDi Nocera, e l’Assessore allo Sport, Politiche giovanili, Politiche familiari e Pari opportunità Giuseppina Tommasielli, è stata come alla precedente edizione ben accolta ed entusiasti di appoggiare ancora una giusta causa con un evento mondiale.

 

In attesa della serata, l’associazione di volontariato “Arcobaleno Della Vita” ha dato il suo contributo durante l’arco dell’intera giornata con un delizioso gazebo presieduto da alcuni dei componenti del suo staff. Hanno altresì collaborato gli attori della soapopera “Un Posto al Sole” con la distribuzione di cartoline personalizzate e la realizzazione di uno spot promozionale, realizzato dal regista Gaetano De Chiara in collaborazione con Grundy Italia, RaiFiction, RaiTre e il Centro di Produzioni Rai di Napoli.

 

La serata di spettacolo ha visto ospiti di prestigio nel mondo dell’arte, della musica e dello spettacolo, che hanno dato il loro contributo con emozionanti testimonianze della loro attività artistica. Madrina dell’eventola cantante-attrice Ida Rendanoche però non ha potuto intervenire per concomitanti impegni professionali. Fra gli artisti sono intervenuti il comico Angelo Di Gennaro, l’imitatore Marcantonio Scaramuzza, il “Pulcinella” Angelo Iannelli conla “Colombina” Lucia Oreto, i cantanti Raffaele De Bellis, Ilva Primavera,Maria RosariaCenni, il Maestro Pittore Giuseppe Cascella, e non per ultimo, il noto cantautore napoletano Massimo Curzio, che ha brillantemente eseguito un medley di tutti i suoi principali successi, accompagnato dalla sua band formata, fra gli altri, dal percussionista Fabio Tattoli e dalla meravigliosa mandolinista Giulia Malvone.

 

Hanno presentato la serata la bellissima e vulcanica Erika Sito e il Presentatore ufficiale degli eventi AISA Alfredo Mariani, che già avevano condotto nel mese di maggio un altro evento AISA allo Stadio Comunale di Aversa, l’incontro di calcio a scopo benefico “La sfida con il cuore”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©