Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arzano, arrestato dai carabinieri 28enne ritenuto vicino al gruppo criminale “Casone”


Arzano, arrestato dai carabinieri 28enne ritenuto vicino al gruppo criminale “Casone”
03/12/2013, 17:05

ARZANO - I carabinieri della tenenza di Arzano hanno arrestato Gentile Gennaro, 28 anni, residente in via Bologna, già noto alle forze dell'ordine, in esecuzione del decreto di fermo del Pm di Napoli emesso il 29 novembre.
Il 28enne, che si ritiene vicino al gruppo criminale di Casone Ciro operante ad Arzano, contiguo al clan “Moccia” di Afragola, è ritenuto responsabile di un’estorsione commessa a settembre e novembre 2013 ai danni di una società di edilizia privata del luogo, al cui titolare, con minacce, gli era stato intimato di pagare 30.000 euro con rate di 5.000 euro.
Il pm ha emesso l’ordinanza concordando pienamente con le risultanze investigative della squadra mobile di Napoli.
L’arrestato è stato associato al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©