Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ascoli, preso commerciante con 50mila euro di dollari falsi


Ascoli, preso commerciante con 50mila euro di dollari falsi
27/09/2009, 08:09


Un commerciante di 49 anni di Ascoli Piceno è  stato arrestato dai carabinieri perche' trovato in possesso nella sua auto di un sacco contenente 50mila dollari americani in biglietti falsi, tutti in banconote da 100 dollari l'una. La scoperta e' avvenuta in seguito ad un controllo stradale, effettuato dagli uomini dell'Arma perche' la vettura dell'uomo procedeva con un faro spento. Il commerciante, dopo un primo e vano tentativo di giustificare la presenza dell'ingente valuta, ha dovuto ammettere che si trattava di denaro falso. Da qui l'arresto. Al momento non e' chiaro da dove provenissero tutti quei dollari falsi. Indagini dei carabinieri sono in corso.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©