Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Asl Benevento: indagini puntano su convenzioni con privati

Fino a 18 febbraio stop interrogatori per esaminare file

Asl Benevento: indagini puntano su convenzioni con privati
07/02/2014, 13:31

AGGIORNAMENTO ALLE ORE 13.40

La Guardia di finanza sta eseguendo una perquisizione negli uffici della Asl di Benevento, sulla cui gestione è in corso un' inchiesta della Procura.
L'operazione rientra nelle indagini sullo scandalo che ha coinvolto alcuni imprenditori, i vertici dell' Azienda sanitaria, e l' ex direttore Felice Pisapia, che ha consegnato agli inquirenti registrazioni nelle quali compare anche l'ex ministro dell' Agricoltura Nunzia De Girolamo.

BENEVENTO - Le convenzioni con le strutture sanitarie private: è questo un altro filone di indagine che il pool di pm della Procura di Benevento sta seguendo nell'ambito dell'inchiesta sulla gestione della Asl di Benento, durante la quale furono consegnate ai magistrati le registrazioni effettuate dall'ex direttore sanitario Felice Pisapia (sottoposto all'obbligo di dimora a Salerno, di colloqui in cui compare anche l'ex ministro Nunzia De Girolamo. Fino al prossimo 18 febbraio, quando tornerà ad essere interrogato Pisapia, che nell'ultimo interrogatorio ha consegnato altri 50 file di registrazioni, il pool di sostituti, disposto dal procuratore Giuseppe Maddalena (composto da Giovanni Tartaglia Polcini, Nicoletta Giammarino e Flavia Felaco) secondo quanto si è appreso lavorerà proprio sui contenuti trascritti delle nuove registrazioni.
Gli inquirenti stanno lavorando anche sull'elenco dei nominativi di chi ha ottenuto consulenze legali per notevoli importi da parte della Asl che sarebbero finiti nel dossier secretato, presentato dall'avvocato Roberto Prozzo, difensore del manager della Asl di Benevento, Michele Rossi, indagato nell'ambito dell'inchiesta sulla gestione dell'azienda sanitaria. Un dossier che Prozzo ha presentato martedì scorso durante l'interrogatorio di Rossi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©