Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Asl Ercolano, la protesta si allarga


Asl Ercolano, la protesta si allarga
25/05/2011, 12:05

<<"ASL, VERGOGNA INFINITA !!! La Protesta parte da qui" E’ questa la frase che da qualche giorno campeggia sul profilo facebook di molti cittadini ercolanesi iscritti al gruppo "Ercolano Opposizione Extraconsiliare" noto alle cronache per l'impegno civile dei suoi aderenti. Una questione sempre attuale quella della Asl di Ercolano caratterizzata da un percorso di accesso contraddistinto dalla totale assenza di marciapiedi, simile ad una discarica a cielo aperto e negli ultimi tempi inaccessibile a causa di un crollo verificatosi in loco. La questione più spinosa riguarda donne incinta, bambini, anziani e disabili costretti a misurare le proprie difficoltà con un parcheggio lontano preda di animali randagi e guardamacchine improvvisati, miracolosamente asfaltato solo in prossimità della ultima campagna elettorale. Negli scorsi giorni si erano espressi sull'argomento anche ai consiglieri di maggioranza Maurizio Oliviero e Giampiero Perna che avevano assicurato di fare il possibile affinchè questa ed altre priorità venissero affrontate. A quanto si apprende dalla stampa odierna un protocollo di intesa tra l'Asl e il comune di Ercolano, favorirà la nascita di uno sportello per il rilascio di attestati di esenzione dal pagamento del ticket sanitario, presso palazzo Borsellino che dovrebbe lenire la sofferenza di molti. "Un primo passo non risolutico" hanno dichiarato in una nota comune Ferdinando Palumbo ed Aniello Iacomino, amministratori del gruppo sul social forum "l'auspicio è che l'Asl venga trasferita completamente e che la maggioranza la smetta con gli slogan e si decida di passare ai fatti".>>. così un comunicato stampa a cura del Comitato cittadino Ercolano Opposizione Extraconsiliare.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©