Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Le altre scoperte più o meno scientifiche

Assegnati i premi IgNobel: la pizza è anticancro se è fatta in Italia


Assegnati i premi IgNobel: la pizza è anticancro se è fatta in Italia
13/09/2019, 16:04

Molti non lo sanno, ma esiste anche un premio per le ricerche scientifiche più inutili o bizzarre. E' il premio IgNobel (ovviamente prende in giro il premio Nobel) e viene ricompensato con un premio in contanti di 10 mila miliardi di dollari dello Zimbabwe. Valore economico: pochi centesimi di euro. 

Quest'anno tra le ricerche premiate c'è stata quella che ha vinto il premio per la medicina, dato a Silvano Gallus: la pizza ha una funzione protettiva nei confronti dei tumori all'apparato digerente e al cuore. Però questo vale solo se è una pizza fatta in Italia e con prodotti italiani. Ma non è male neanche il premio per l'anatomia dato a Roger Mieusset e Bourras Bengoudifa, scopritori del fatto che i postini francesi hanno la temperatura dello scroto destro diversa da quella dello scroto sinistro. Sia quando sono vestiti che quando sono nudi. Oppure quello dato per la psicologia a Fritz Strack. Che nel 1988 aveva pubblicato uno studio che dimostrava che mettere una penna in bocca fa sorridere perchè rende felici; e poi ha pubblicato uno studio che dimostrava che lo studio precedente era sbagliato. 

Il Premio OgNobel per la pace è andato ad un team che ha misurato il piacere che dà grattarsi un prurito. E hanno scoperto che grattarsi un braccio da più piacere che farlo sulla schiena (sfido io! Per grattarti sulla schiena devi fare le contorsioni... ndr). Ed infine il premio all'economia: qual è la banconota che trasmette più germi? E uno studio ha dimostrato che è il leu rumeno. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©