Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Assemblea dei lavoratori TESS Costa del Vesuvio


Assemblea dei lavoratori TESS Costa del Vesuvio
01/07/2011, 17:07

Si è svolta presso la sede dell’agenzia di sviluppo TESS Costa del Vesuvio S.p.A. l’assemblea di tutti i lavoratori a seguito della convocazione per il 15-18 luglio prossimi dell’assemblea dei soci per la “messa in liquidazione della società, nomina liquidatore e conferimento poteri: provvedimenti conseguenti”.
Nel corso dell’assemblea, alla quale hanno partecipato i rappresentanti territoriali e regionali di categoria e confederali di CGIL-CISL-UIL, sono emerse le forti preoccupazioni in ordine al lavoro e al futuro occupazionale dei dipendenti della TESS (società partecipata a maggioranza dalla Regione Campania). In questa ottica sono stati esaminati i problemi della società ed in particolare il destino degli operatori che negli anni hanno maturato professionalità, competenze, nelle problematiche dello sviluppo territoriale, a totale beneficio dell’intera area Costa del Vesuvio.
Le tensioni tra i 29 lavoratori sono fortemente aumentate alla notizia della messa in liquidazione della società e dell’andamento della vertenza che li riguarda e che si protrae ormai da mesi senza alcuna risposta da parte della Regione e delle istituzioni competenti.
Al termine dell’assemblea CGIL-CISL-UIL hanno indetto lo stato di agitazione dei lavoratori ed hanno chiesto un incontro urgente a nome dei Segretari Generali Regionali al Presidente della Giunta Regionale della Campania On. Stefano Caldoro per affrontare le problematiche del lavoro dei 29 dipendenti e fare il punto delle questioni relative al futuro occupazionale e all’agenzia TESS.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©