Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Denunciate varie disattenzioni nei confronti dell’ospedale

Assomed: "Al Cardarelli carichi di lavoro insostenibili"


.

Assomed: 'Al Cardarelli carichi di lavoro insostenibili'
18/09/2010, 12:09


NAPOLI – Si è tenuta presso l’Anaao Assomed la conferenza stampa sul tema "Dramma Cardarelli ed il direttore capo". Denunciata dall’Anaao Assomed nel corso del dibattito la disattenzione che la regione ha avuto nei confronti del Cardarelli, l’assenza di un filtro territoriale, di un sinergismo all’interno della rete ospedaliera e territoriale regionale, la presenza di sacche di privilegio, l’esclusione dei policlinici dalla rete regionale dell’emergenza. Tutto ciò secondo i medici ha comportato un carico di lavoro insostenibile, appesantito oltre modo dal blocco del turnover e dal piano di rientro.
A presiedere la conferenza, il dott. Franco Verde, Coordinatore Provinciale interaziendale dell’Anaao Assomed, che ha spiegato: "La sanità pubblica ed il sistema regionale sono in crisi. Il Cardarelli ospedale prototipo e punto di riferimento sta avendo carichi di lavoro insostenibili. La regione invece di rafforzare il Cardarelli lo ha abbandonato, non ci sono sostituzioni di medici, minori risorse e dunque denunziamo l’indifferenza della regione".
Nel corso dell’incontro sono stati poi sottolineati una serie di interrogativi, quali: i ricoveri impropri, la mancanza di copertura assicurativa ed il pre-pensionamento coatto.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©