Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Città paralizzata

Astir, Arpac e Bros, lavoratori sul piede di guerra


.

Astir, Arpac e Bros, lavoratori sul piede di guerra
24/11/2011, 15:11

NAPOLI  - Sono scesi in piazza  per manifestare il loro disagio, ma soprattutto la loro rabbia. Eccoli li vedete nel video allegati armati di striscioni e bandiere, sono i lavoratori Astir e Arpac, impegnati nel campo delle bonifiche ambientali: lamentano il mancato pagamento di stipendi da quattro mesi oltre alla non erogazione dei buoni pasto da dieci mesi. Ma non solo, il loro timore infatti è quello di perdere anche le prossime mensilità e la tredicesima.
A loro, questa mattina, si sono aggiunti i Bros gli ex di quel famoso progetto isola, che rivendicano invece un posto di lavoro a loro promesso tempo fa.  
E non sono mancati momenti di tensione con blocchi stradali in via de Gasperi, piazza Borsa. Successivamente, il corteo si è spostato lungo via Sanfelice dove sono stati rovesciati anche cassonetti e riversata immondizia in strada. Inevitabile l’intervento della Polizia. Il bilancio è di quattro persone arrestate per resistenza e violenze a pubblico ufficiale e di nove agenti feriti.  

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©