Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Striscione sull'Arco del Laurana

Astir: dipendenti occupano Maschio Angioino


.

Astir: dipendenti occupano Maschio Angioino
10/09/2012, 16:50

NAPOLI - Resta alta la tensione sul futuro della ditta Astir. La partecipata della Regione Campania impegnata nel settore ambientale è in ginocchio, e da giorni i dipendenti marciano per le strade di Napoli manifestando il proprio malcontento. Dopo gli scioperi della scorsa settimana, con il blocco ripetuto di via Marina, quest’oggi una nuova vibrante protesta è stata messa in atto.

Intorno alle ore 11 di questa mattina circa una decina di operai si sono arrampicati sul Maschio Angioino. Chiedono risposte sul proprio futuro, ma soprattutto pretendono un incontro conla Giunta Caldoro. Protesta in mutande sulla cima dell'Arco del Laurana dove sono riusciti a salire su una delle parti marmoree del monumento simbolo della citta' e hanno srotolato uno striscione che recitava "quale futuro per i dipendenti Astir da sei mesi senza stipendio e senza risposte dalla giunta Caldoro". Intanto oggi a Roma e' convocato un tavolo tecnico sul caso.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©