Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ATTENTATO INCENDIARIO A SEDE LEGA NORD


ATTENTATO INCENDIARIO A SEDE LEGA NORD
04/01/2009, 14:01

 

Fiamme, sprigionate a quanto pare da uno straccio imbevuto di benzina, hanno danneggiato, la scorsa notte, il portone della piccola sede della Lega Nord a Gemonio, il paese del Varesotto dove abita Umberto Bossi. La casa del segretario federale del Carroccio e ministro delle Riforme dista appena un centinaio di metri dai locali del partito: contro lo stesso Bossi, sempre nella notte, è stata anche tracciata una scritta con minacce di morte su un muro che si trova nelle vicinanze: 'A morte Bossi piu' i secessionisti', per quel che si è saputo, perché la scritta è già stata cancellata.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©