Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Attentato Kamikaze a Kabul: 6 morti e 5 feriti


Attentato Kamikaze a Kabul: 6 morti e 5 feriti
08/09/2012, 11:18

KABUL – Un attentato kamikaze nella zona di Wazir Akbar a Kabul, ha causato la morte di almeno 6 persone e 5 feriti.  L’esplosione è avvenuta vicino al quartier generale della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf sotto il controllo Nato), nei pressi della Cooperazione Italiana.

Il kamikaze era alla guida di una moto carica di esplosivo che ha fatto saltare in aria nei pressi dell’ingresso della base Camp Eggers, quartiere generale della Nato a kabul. La notizia è stata prontamente diffusa dal capo della polizia, Ayoub Salangi.

Le vittime sarebbero tutti giovani ambulanti, soliti radunarsi in quella zone per vendere merci ai soldati. Nessun militare risulta, per il momento, tra le vittime.

L’estremo gesto capita lo stesso giorno dell’avvio delle commemorazioni in Afghanistan per l’undicesimo anniversario della morte di Ahmad Sham Massud detto anche “Il leone del Panshir”. Il capo della guerriglia contro sovietici e talebani fu ucciso il 9 settembre 2001 dai talebani.

Altre due esplosioni si sono verificate stamane. Una a Tirin Kot provocando la morte di due anziani e l’altra a Nahri Sarraj causando la morte di due donne.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©