Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Atti osceni in luogo pubblico, arrestato immigrato


Atti osceni in luogo pubblico, arrestato immigrato
19/05/2010, 22:05

NAPOLI - Un algerino di 35 anni, e' stato arrestato a Napoli dai vigili urbani per atti osceni in luogo pubblico, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L'extracomunitario e' accusato di avere assunto comportamenti osceni e per essersi denudato davanti a donne e bambini in piazza san Vitale, nel centro di Fuorigrotta. All'arrivo della polizia municipale, tra cui una vigilessa, l'algerino ha proseguito nella sua azione addirittura abbassandosi i pantaloni e mostrando le sue parti intime alla donna in divisa. Quando i colleghi della vigilessa hanno cercato di bloccarlo sono stati aggrediti. Un agente e' finito in ospedale mentre l'algerino e' stato condotto nel carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©