Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Augusto Santori e Marco Giudici (PDL):“Da territorio serve presa di posizione chiara”


Augusto Santori e Marco Giudici (PDL):“Da territorio serve presa di posizione chiara”
02/02/2011, 17:02


“Abbiamo protocollato in data odierna una richiesta formale indirizzata ai rispettivi Presidenti del Consiglio per richiedere un consiglio congiunto dei Municipi XV e XVI con all’ordine del giorno lo stato delle cose relativo alla discarica di Malagrotta, da effettuarsi possibilmente nei pressi della Valle Galeria al fine di esprimere in maniera chiara e perentoria la posizione del territorio rispetto a qualsiasi altra proroga che coinvolga Malagrotta”, così dichiarano in una nota congiunta Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV, e Marco Giudici, consigliere del PDL del Municipio XVI.

“E’ improcrastinabile – prosegue la nota di Santori e Giudici - l’esigenza di esprimere la vicinanza delle Istituzioni di prossimità al territorio, soprattutto in conseguenza di quanto documentato ufficialmente dall’ ARPA Lazio diversi giorni fa in merito all’inquinamento delle acque di falda e delle acque superficiali. Monitoraggio che ha evidenziato dati allarmanti sul grado di insalubrità ambientale della zona con valori di contaminazione da metalli pesanti che sono stati rilevati 50 volte oltre i limiti di legge per il ferro, quasi 100 volte per il manganese, 40 volte per il nichel e quasi 200 volte per l’ arsenico. In tale contesto ancora enormi dubbi si esprimono sull’effettivo rispetto dell’ordinanza del Sindaco Alemanno sulla tutela ambientale e delle falde acquifere di Malagrotta conseguente al suddetto monitoraggio dell’ARPA”.

“In tale contesto – concludono Santori e Giudici – la mozione e la richiesta di consiglio congiunto vuole anche sottolineare la premura fondamentale di dimenticare i Monti dell’Ortaccio, sito a due passi da Malagrotta e di proprietà della Giovi srl, quale possibile alternativa all’attuale discarica”.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©