Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Augusto Santori (PDL): “Discariche su proprietà consortili ma difficoltà nella rimozione”


Augusto Santori (PDL): “Discariche su proprietà consortili ma difficoltà nella rimozione”
20/12/2010, 11:12

“Il Presidente Paris si faccia promotore nei confronti dell’AMA e del Dipartimento Ambiente di Roma Capitale affinché si programmi un rapido ed efficace intervento teso alla bonifica delle diverse e rilevanti discariche presenti nelle aree consortili del Trullo, nei pressi di Via Pelago e di Monte delle Capre”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV. “Le aree consortili, giuridicamente di proprietà privata – insiste Santori – non si prestano purtroppo a interventi repentini ad opera dei privati e tale genere di complessità si manifesta in tutte le tipologie di problematiche che tendono ad insorgere nel tempo: dalla manutenzione stradale alla presenza appunti di discariche su cui, secondo norma, dovrebbero essere proprio i consorzi a farsi promotore della loro rimozione. Da tempo, infatti, gli aderenti ai consorzi del Trullo e di Monte delle Capre hanno richiesto la presa in patrimonio da parte del Comune di quelle proprietà”. “In tale genere di contesto difficili sono anche le risposte che i rappresentati del territorio possono fornire ai cittadini della zona che denunciano la presenza di questi gravi stati di degrado e insalubrità ambientale – conclude Santori – e in tal senso è indispensabile un intervento dell’AMA su richiesta del dipartimento comunale che però, a sua volta, dovrà essere informato dal Presidente del Municipio sulla necessità del detto intervento”.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©