Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Le vetture immatricolate portate in Romania

Auto in leasing rivendute all’estero, 16 arresti


Auto in leasing rivendute all’estero, 16 arresti
11/06/2013, 12:43

 LUCCA -  Le indagini della squadra mobile di Lucca, in collaborazione con la polstrada,  hanno portato alla notifica  di 16 ordinanze di custodia cautelare, per riciclaggio internazionale di veicoli di lusso, e al deposito di  32 denunce.  Da quanto si apprende da fonti giudiziarie, alcuni  malviventi, acquistavano auto di “alta gamma” in leasing in Italia, per poi consegnarle a un clan di romeni che gestisce una ditta di esportazione di auto usate a Viareggio. Da qui le vetture venivano portate in Germania e immatricolate e poi rivendute anche in Romania. Le 32 persone denunciate per appropriazione indebita e simulazione di reato sono quasi tutti imprenditori edili del casertano e della Puglia, trapiantati in provincia di Lucca.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©