Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Avellino, Fiamme Gialle: cerimonia di consegna dei locali destinati ai finanzieri irpini in congedo


Avellino, Fiamme Gialle: cerimonia di consegna dei locali destinati ai finanzieri irpini in congedo
20/06/2011, 17:06

Nel quadro delle celebrazioni del 237° anniversario della Fondazione del Corpo destinate a concludersi, il prossimo 28 giugno, con la manifestazione presso il Parco del Teatro di Avellino, nel pomeriggio odierno una sentita cerimonia ha accompagnato la consegna, presso il Comando Provinciale, dei locali destinati ad esser utilizzati dai finanzieri irpini in congedo. A seguito dei lavori di ristrutturazione che hanno interessato la caserma, il Comandante Provinciale è infatti riuscito a far si che nell’ambito del compound di via Pontieri fosse finalmente possibile accogliere la sede della Sezione di Avellino dell’A.N.F.I. - Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, da troppo tempo ormai … senza fissa dimora.

L’A.N.F.I., ente morale apolitico ed apartitico (senza fine di lucro), è parte integrante del Consiglio Nazionale Permanente delle Associazioni d’Arma ed è iscritta all’Albo delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma. L’associazione riunisce nel suo complesso ben 298 Sezioni (297 sul territorio nazionale ed una a Toronto, in Canada) per un totale di oltre 35.000 iscritti, e dal 1986 ha anche una pubblicazione periodica quale suo organo ufficiale ("Fiamme Gialle").


In Avellino la Sezione A.N.F.I. ( avellino@assofinanzieri.it ) conta oltre 70 soci ed è intitolata alla memoria del Maestro Antonio D’Elia, nato a Mirabella Eclano, Direttore della Banda del Corpo dal 1932 sino al 1958, anno della sua morte, autore di compo¬sizioni che ancora oggi suscitano un grande suc¬cesso di critica e di pubblico (sua, tra l’altro, la vibrante marcia “Armi e brio” la dolce melodia che accompagna per tradizione la lettura de “La preghiera della Guardia di Finanza” in occasione delle cerimonie ufficiali).

La consegna dei locali consente finalmente ai finanzieri che hanno lasciato il servizio attivo di poter disporre, nell’ambito del compound del Comando Provinciale, di uno spazio opportuno ove perpetuare, in maniera anche fisica, la vicinanza che lega i finanzieri in servizio a quelli in congedo, nel segno di un legame che vede le Fiamme Gialle portate per tanto tempo sul bavero esser indissolubilmente divenute parte del proprio essere.

Alla breve cerimonia, oltre alle rappresentanze dei reparti alla sede (Comando Provinciale, Nucleo Polizia Tributaria, Compagnia), ha voluto esser presente anche il Vice Presidente Nazionale dell’A.N.F.I. per l’Italia Centro-Meridionale, commendatore Antonio Zampelli che nella circostanza, per la vicinanza e la sensibilità mostrate nei confronti delle Fiamme Gialle in congedo nell’esercizio della sua azione di comando, ha consegnato al colonnello Mario Imparato, la pergamena con la quale il Comandante Provinciale di Avellino viene nominato socio onorario dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia. In occasione della consegna della pergamena, il dottor Zampelli ha inteso portare ai presenti il saluto del Presidente Nazionale dell’A.N.F.I., Generale di Corpo d’Armata Giovanni Verdicchio.

Momenti di sentita commozione hanno accompagnato la materiale consegna delle chiavi dei locali nelle mani del Presidente della Sezione A.N.F.I. di Avellino, maresciallo capo (in congedo) Sergio De Luca.

La manifestazione è stata infine suggellata da un sobrio rinfresco offerto a tutti i presenti dalla Sezione dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia di Avellino.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©