Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Avellino, le fiamme gialle sequestrano marijuana


Avellino, le fiamme gialle sequestrano marijuana
02/11/2011, 14:11

Le Fiamme Gialle ancora protagoniste nel contrasto alla diffusione di sostanze stupefacenti e psicotrope: gli ulteriori controlli disposti in concomitanza del lungo ponte d’inizio novembre portano ad un’azione a tutto tondo che si è tradotta in una massiccia presenza sull’intero territorio della provincia.
Maggiormente nel dettaglio l’azione dei finanzieri si è concentrata nelle località ove maggiore poteva prefigurarsi il movimento di persone in relazione ad eventi in grado di attirare turisti e pubblico ed in tale contesto oggetto di particolare attenzione è statop il circondario di Cassano e Bagnoli Irpino per le importanti manifestazioni che hanno visto protagoniste le due cittadine irpine.
Oltre agli ordinari servizi volti alla verifica della regolare osservanza della normativa vigente in tema di scontrino e ricevuta fiscale, gli specifici controlli antidroga disposti per tutta la durata delle manifestazioni, con posti di blocco in corrispondenza delle principali arterie di comunicazione dell’alta irpinia, hanno portato i finanzieri della Tenenza di Sant’Angelo dei Lombardi (agli ordini del tenente Luciano Reale) al fermo di un giovane ventinovenne di Bagnoli Irpino, identificato per tale D.C.T., che è stato sorpreso nella notte tra il 31 ottobre ed il 1° novembre scorso con uno spinello già confezionato ed un ulteriore quantitativo di sostanza stupefacente di tipo marijuana per un peso complessivo di 0,6 grammi. La sostanza era detenuta per uso personale ed il giovane bagnolese è stato segnalato alla Prefettura di Avellino per violazione dell’ articolo 75 del D.P.R. nr. 309/1990.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©