Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il giovane era invalido dalla nascita

Avellino, trentenne muore dopo l'estrazione di un dente


Avellino, trentenne muore dopo l'estrazione di un dente
10/03/2011, 11:03

AVELLINO – E’ morto dopo essersi sottoposto all’estrazione di un dente. Antonio Preziosi, 30 anni di Santa Lucia di Serino soffriva di una patologia neurologica congenita e per questo motivo era invalido dalla nascita. I familiari avevano accompagnato Antonio in uno studio dentistico nel serinese per un forte mal di denti.
L’estrazione del dente, effettuata in seguito all’anestesia, è durata trenta minuti. Al ritorno a casa però, dopo tre ore, il giovane si è sentito male fino ad avere difficoltà nella respirazione. Inutili i soccorsi, Antonio Preziosi è deceduto ancor prima che arrivasse l’ambulanza partita dall’ospedale di Solofra. Attraverso l’autopsia verranno accertate le cause della morte del trentenne.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©