Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I bulli sono stati allontanati con un estintore

Aversa, rissa di giovani a colpi di bottiglie


Aversa, rissa di giovani a colpi di bottiglie
14/03/2011, 14:03

AVERSA - E' finita male la serata per alcuni giovani tra i sedici e i diciannove anni. Una rissa scoppiata tra due bande di ragazzi, provenienti da San Marcellino, Parete, Casal di Principe e Trentola Ducenta, si è conclusa a colpi di bottiglie.
Per una battuta poco gradevole, un ragazzo ha spaccato una bottiglia sulla testa di chi ha osato pronunciare la frase e gli ha tagliato un orecchio. E' accaduto sabato sera alle 23,30, vicino ad un bar nei pressi di un noto ristorante di via Giotto ad Aversa.
Sembra che la rissa sia iniziata con battute pesanti tra bulli e lanci di caschi per motorini tra bande e sia terminata con il lancio di bottiglie, bicchieri e tavoli. Uno dei gestori del locale è riuscito ad allontanare i giovani con un estintore.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©