Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il paparazzo riconosciuto da una giornalista

Avetrana: Corona cerca di entrare di nascosto a casa di Sarah Scazzi


Avetrana: Corona cerca di entrare di nascosto a casa di Sarah Scazzi
26/02/2011, 15:02

AVETRANA (TARANTO) - Panico oggi per Concetta Scazzi, la madre di Sara, la ragazza di 15 anni uccisa lo scorso 26 agosto. Mentre era in casa da sola, ha visto una persona che si è introdotta in casa attraverso la finestra e, secondo quanto riferito dal legale, "è rimasta pietrificata non appena si è accorta della presenza dell'uomo, che non ha riconosciuto subito, nella sua abitazione". A risolvere la situazione è stato il campanello della porta, che è stato suonato da una giornalista venuta ad intervistare la donna. A questo punto il paparazzo è scappato via, ma non abbastanza veloce da evitare che la giornalista lo riconoscesse.
Resta da capire il perchè di questo atteggiamento furtivo, al punto da introdursi illega,lmente in casa altrui, e soprattutto cosa pensasse di trovare all'interno dell'abitazione.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©