Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

E' un impiegato di uno degli allevamenti colpiti.

Aviaria, uomo positivo al virus in Emilia


Aviaria, uomo positivo al virus in Emilia
02/09/2013, 20:12

ROMA - L'influenza aviaria che ha colpito nelle settimane scorse gli allevamenti dell'Emilia-Romagna continua far parlare di sè. L'Istituto superiore di sanità ha infatti registrato la positività per il virus dell'influenza aviaria H7N7 in una persona affetta da congiuntivite. L'uomo è stato esposto per motivi professionali ai volatili di allevamenti colpiti in Emilia-Romagna. Lo rende noto il ministero della Salute. L'addetto è impiegato in uno degli allevamenti del gruppo Eurovo colpiti dal virus. "Il virus H7N7 - precisa il Ministero nella sua nota - non viene facilmente trasmesso all'uomo, che può infettarsi solo se viene a trovarsi a contatto diretto con l'animale malato o morto". "Essendo rara la trasmissione da persona a persona - si legge ancora - i focolai umani tendono ad autolimitarsi, per cui il rischio di comunità è estremamente basso o addirittura irrilevante". Intanto, dall'assessorato alla sanità della Regione Emilia-Romagna il direttore generale, Tiziano Carradori, rende nota la presenza di un caso sospetto oltre a quello confermato, di cui si attendono per domani i risultati degli esami di laboratorio. La Regione Emilia-Romagna fa sapere che gli abbattimenti dei volatili proseguiranno nella serata di mercoledì a Mordano, zona tra le più colpite dai focolai di aviaria.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©