Cronaca / Nera

Commenta Stampa

L'uomo 47 anni avrebbe ucciso il cognato l'11 marzo scorso

Avrebbe ucciso cognato, si costituisce presunto omicida

Problemi legati al pascolo abusivo

Avrebbe ucciso cognato, si costituisce presunto omicida
07/04/2013, 18:55

GIOIA TAURO (REGGIO CALABRIA) - Si è costituito ai carabinieri di Gioia Tauro, V. T., di 47 anni, di Rizziconi (Reggio Calabria), ritenuto l'autore dell'omicidio di Francesco Raso, di 45 anni, avvenuto in una zona di campagna l'11 marzo scorso. Il presunto omicida era accompagnato dal suo legale Guido Contestabile. L'uomo, cognato della vittima, secondo l'ipotesi degli investigatori, avrebbe sparato a Raso al culmine di una lite per problemi legati al pascolo abusivo.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©