Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Due "eventi" distinti di magnitudo 2.6 e 2.9

Avvertite due scosse sismiche in Umbria


Avvertite due scosse sismiche in Umbria
01/09/2010, 17:09

Due scosse, avvertite dalla popolazione a pochi minuti di distanza l'una dall'altra, hanno colpito l'Umbria.
La terra ha tremato sotto i piedi degli abitanti della provincia di Perugia e, per la precisione, l'epicentro è stato individuato nei pressi di Castel Ritaldi, Trevi e Montefalco. A monitorare e classificare il movimento tellurico è stato, come di consueto l'Istituto nazionale di Geofisica e vulcanologia. Secondo gli esperti, dunque, la prima scossa ha raggiunto magnitudo 2.6 e si è verificata intorno alle 15:09. Due minuti dopo, alle 15:11, si  è registrato l'ultimo evento, di forza leggermente superiore (magnitudo 2.9).

Fonte: Tgcom

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©