Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Avviata una nuova fase di collaborazione tra ASL e Fiamme Gialle


Avviata una nuova fase di collaborazione tra ASL e Fiamme Gialle
28/03/2011, 17:03

La proficua sinergia e collaborazione che, già per tutto il 2010, ha visto impegnati fianco a fianco funzionari della ASL e militari del Corpo nell’ambito del cosiddetto “piano straordinario di contrasto al lavoro nero (settore edilizia)” ha avuto un ulteriore momento di concretezza nella mattinata dello scorso 25 marzo (venerdì). Un incontro presso gli uffici di via Pontieri tra il Commissario Straordinario per l’Azienda Sanitaria Locale di Avellino, ing. Sergio Florio, ed il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, colonnello Mario Imparato, ha infatti permesso di delineare le linee guida di una ulteriore fase di collaborazione che vedrà la le due istituzioni lavorare insieme, ciascuno con le proprie attribuzioni e prerogative, secondo un articolato piano d’interventi finalizzati alla verifica di posizioni lavorative e, contestualmente, di igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro.
Nella comune ferma convinzione che per tutti gli enti e le istituzioni che si trovano ad operare in un medesimo comparto è di fondamentale importanza un’azione di concerto, la nuova fase di collaborazione si articolerà pertanto in interventi su tutto il territorio di competenza: Guardia di finanza ed ispettori della A.S.L., recandosi insieme presso i luoghi di lavoro, ciascuno per la parte di competenza avranno modo di effettuare verifiche e controlli che non potranno non sfociare in un risultato finale enfatizzato dalle distinte professionalità e competenze, nel pieno rispetto delle rispettive specificità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©