Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Spettacolo naturale per turisti e residenti

Avvistato branco di delfini a largo delle coste capresi

Si tratta della specie dei "Grampus Griseus”

Avvistato branco di delfini a largo delle coste capresi
18/05/2011, 15:05

CAPRI - Come se i suggestivi paesaggi dell’isola campana non bastassero ad attirare turisti da tutto il mondo, a fare capolino nelle acque capresi un branco di delfini. Avvistati a poche decine di metri dalla costa, a largo dei Faraglioni, tra lo scoglio di Monacone e Villa Mnaparte, i mammiferi si sono concessi ai visitatori.
La presenza inaspettata degli animali, ha suscitato molto interesse da parte dei turisti, che si sono trovati al cospetto di uno spettacolo emozionante. Quelli avvistati nelle acque dell’isola, sarebbero esemplari appartenenti alla specie “Grampus Griseus” o meglio conosciuti come “Grampi”. A spiegarlo il curatore dell’acquario Flegra Bentivenga. Questi cetacei hanno una corporatura al quanto tozza e il capo tondeggiante. Calamari e totani sono il loro cibo preferito nutrendosene esclusivamente. I “Grampi” sono una specie pelagica e di mare profondo, ma non è escluso che possano trovarsi anche attorno alla costa. Sono soliti nuotare nei mari tropicali e temperati caldi, quindi la loro presenza nelle acque di apri è una vera e propria rarità. Solitamente si muovono in piccoli gruppi di 5-10 esemplari. Secondo gli esperti, i delfini avvistati nel golfo di Napoli sarebbero partiti probabilmente dal Mediterraneo alla ricerca di acque profonde.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©