Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

AVVOCATO TENTA DI UCCIDERE UN GIOVANE NELLA CONVINZIONE CHE QUESTI STESSE RUBANDOGLI L’AUTOVETTURA: ARRESTATO DALLA POLIZIA


AVVOCATO TENTA DI UCCIDERE UN GIOVANE NELLA CONVINZIONE CHE QUESTI STESSE RUBANDOGLI L’AUTOVETTURA: ARRESTATO DALLA POLIZIA
06/12/2008, 14:12

 

Gli agenti del Commissariato di Polizia “Pozzuoli” hanno arrestato, nella notte, Mario RUSSO, 50enne, perché responsabile dei reati di tentato omicidio, resistenza e lesioni a PP.UU.
Su disposizione della Sala Operativa, i poliziotti si sono recati in Via Napoli, presso un Pub,ove era stata segnalata la presenza di un uomo che, in preda a furia omicida aveva accoltellato un giovane.
Sul posto gli agenti hanno notato RUSSO che, in evidente stato di alterazione, prendeva a calci e pugni la porta d’ingresso di un Pub.
I poliziotti hanno ricostruito l’intera dinamica accertando che, la vittima, un giovane di 27 anni, dopo aver cenato all’interno del pub, all’uscita, a causa della forte pioggia, aveva trovato riparo con i suoi amici, sotto una tettoia, ove nei pressi era parcheggiata un’autovettura Fiat 500.
Il proprietario dell’autovettura, abitante nei pressi del Pub, impressionatosi del gruppo di giovani che sostavano nei pressi della sua auto, ha creduto che questi volessero rubargliela e pertanto, dopo aver urlato e lanciato dal balcone oggetti, tra cui un coltello, all’indirizzo dei giovani, è disceso accoltellando al torace l’ignaro giovane.
Gli amici, dopo aver soccorso la vittima, si sono barricati all’interno del Pub avvisando dell’accaduto la Polizia che, giunta sul posto, con non poche difficoltà è riuscita a bloccare RUSSO arrestandolo.
La vittima è stata ricoverata per una ferita all’emitorace ed escoriazioni multiple al volto, guaribile in 20 giorni mentre i poliziotti hanno riportato lesioni guaribili in 5 giorni.
RUSSO è stato condotto in ospedale, ove attualmente si trova piantonato, in attesa d’essere trasferito al Carcere di Poggioreale. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©