Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Az Surgelati, tensione al massimo. La Ugl ad un passo dall’azione legale


Az Surgelati, tensione al massimo. La Ugl ad un passo dall’azione legale
30/07/2012, 08:53

Lo stato di agitazione dei lavoratori dell’Az Surgelati di Marcianise è sfociato nello sciopero. La turnazione proposta dall’azienda con la relativa riduzione dell’orario di lavoro non è stata accettata dalle maestranze che hanno così deciso un primo pacchetto di ore di astensione dal lavoro al quale hanno aderito tutte le sigle sindacali. Durissima la posizione della Ugl Caserta che attraverso una nota della segreteria provinciale ha assicurato la piena solidarietà a tutti i dipendenti. “Stiamo valutando se è vero ciò che sostiene la Rsu, ovvero che la turnazione proposta è contraria alle normative vigenti” ha dichiarato il Segretario Generale della Utl Sergio D’Angelo ”se così fosse allerteremo al più presto i nostri legali per valutare le azioni legali da porre in essere”. ”E’ opportuno capire” ha proseguito il Segretario Regionale di Categoria Ferdinando Palumbo “se lo spostamento delle squadre di lavoro abbia interessato tutti i lavoratori o se viceversa siano stati colpiti soltanto i nostri. Ad ogni modo” ha concluso il sindacalista “la cosa che più fa riflettere e l’atteggiamento dell’azienda che scappa dal confronto e si arrocca su posizioni indifendibili”. Il Sindacato di Giovanni Centrella ha inoltre comunicato l’intenzione di portare la questione all’attenzione del Prefetto e del Ministero del lavoro. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©