Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Baby Gang: atti vandalici in scuole di Ischia, cinque denunce


Baby Gang: atti vandalici in scuole di Ischia, cinque denunce
22/05/2010, 12:05


ISCHIA (Na) - Atti vandalici all'interno di istituti scolastici d'Ischia: a metterli in atto una baby gang scoperta dai carabinieri. Cinque i minorenni denunciati. Sono stati i carabinieri della stazione di Barano d'Ischia, coordinati dal capitano Andrea Zapparoli, ad individuare i componenti della baby gang. Denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Napoli cinque ragazzi, di cui quattro di Barano d'Ischia e un albanese, ma da anni residente sull'isola. Di età compresa tra i 14 e i 16 anni, sono stati ritenuti responsabili del danneggiamento ed imbrattamento delle scuole elementari e medie 'Marconi' e 'Scotti' di Ischia e della  scuola media 'Antonio De Curtis' di Barano, che loro stessi frequentavano: fatti commessi nelle notti del 26 aprile e 11 maggio. I carabinieri hanno ricostruito le modalità d'azione della gang: a notte fonda entravano all'interno delle scuole forzando alcune finestre, scaricavano tutti gli estintori nelle aule rendendole inutilizzabili per qualche giorno, e determinavano, così, la sospensione delle lezioni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©