Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Un gruppo di 5 teppisti aggredisce commercianti al mercatino

Babygang in azione: panico in città


.

Babygang in azione: panico in città
19/01/2010, 14:01

TORRE DEL GRECO – Babygang in azione a Torre del Greco. Tutti tra i 15 e i 17 anni, cinque piccoli delinquenti hanno creato il panico tra i commercianti rionali di via Teatro e via Falanga, rubando piccoli oggetti dai vari stand e danneggiando alcune bancarelle. La babygang, tutti in jeans aderenti, t.shirt e capelli ricoperti da gel, quasi una divisa d’ordinanza, è entrata in azione tra la consueta folla dei mercatini impegnata negli acquisti nelle storiche piazzette. All’inizio i 5 ragazzini si sono avvicinati ai negozi e alle bancarelle fingendo di guardare la merce esposta, poi quasi simultaneamente hanno iniziato a rubare i prodotti esposti. Come se non bastasse, la gang ha preso di mira i commercianti, in particolare alcuni extracomunitari  che si trovavano al mercato con gli stand di prodotti da vendere. Insulti e parolacce anche rivolte ad alcuni passanti intervenuti in difesa degli stranieri. E’ a questo punto che è intervenuto un agente di polizia municipale in borghese che aveva assistito alla scena. Il vigile, benché libero dal servizio, si è qualificato e ha provato a bloccare i 5 giovani. Ma i piccoli teppisti sono riusciti a fuggire tra i vicoli della zona facendo perdere le proprie tracce. Soltanto uno, un 15enne residente in zona porto è stato fermato dall’agente. Nel tentativo di divincolarsi, è nata una violenta colluttazione in cui sono rimasti feriti sia il vigile sia il ragazzino. Necessarie dunque le cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale maresca. Per il 15enne, i medici hanno riscontrato lesioni guaribili in 20 giorni. Per l’agente solo piccole escoriazioni. Il giovane è stato successivamente denunciato per furto e resistenza a pubblico ufficiale; essendo però ancora minorenne è stato affidato alla madre.

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©