Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Bagnasco: "Degrado politico perchè manca etica"


Bagnasco: 'Degrado politico perchè manca etica'
19/09/2009, 15:09


"I fenomeni di degrado politico cui assistiamo oggi" rivelano, per il presidente della Conferenza Episcopale Italiana, card. Angelo Bagnasco, una "mancanza di progettualita'" e una "resa ad interessi di corto respiro". Ed anche "i recenti episodi di abbruttimento finanziario che hanno portato al collasso del sistema economico, colpendo le fasce piu' deboli dei risparmiatori, confermano - spiega il cardinale in una lectio magistralis tenuta oggi a Genova sull'Enciclica 'Caritas in veritate' - che l'etica sociale si regge soltanto sulla base della qualita' delle singole persone". Per questo, ricorda Bagnasco, "il Papa dice espressamente che lo sviluppo e' impossibile senza uomini retti, senza operatori economici e uomini politici che vivano fortemente nelle coscienze l'appello del bene comune".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©