Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

"I ticket aggiuntivi non sono ineluttabili"

Balduzzi, nuovi ticket: "Stiamo valutando varie opzioni"

La data di ingresso in vigore è il 1 gennaio 2014

Balduzzi, nuovi ticket: 'Stiamo valutando varie opzioni'
06/11/2012, 18:54

ROMA – “Per fortuna la soluzione non è una sola. Se così fosse, bisognerebbe accettare l'ineluttabilità di avere dei ticket aggiuntivi, sulla base del sistema attuale, dal 1 gennaio 2014. Così non è”. A dirlo è il ministro della Salute, Renato Balduzzi, intervenuto oggi a Roma al Forum 2012 Meridiano Sanità. Quello sulla riforma dei ticket, ribadisce il ministro, “è un lavoro che si sta facendo e che potremmo anche non fare, visto che la data di entrata in vigore dei ticket aggiuntivi è il 1 gennaio 2014. Però io credo che sia responsabile aprire un confronto, perché quei due miliardi di nuovi ticket non sono sostenibili. Siccome invece quei due miliardi ci servono, ma così impostati non sono sostenibili, bisogna riuscire a rendere la compartecipazione più equa, trasparente e omogenea. E' un lavoro che è stato avviato, non ha una scadenza. La proposta che ho fatto è di riuscire ad allargare il ventaglio di opzioni, ce ne sono tante possibile, una è la franchigia”. 

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©