Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ballottaggio, Palmieri: “Pasquino batta un colpo, se c’è”


Ballottaggio, Palmieri: “Pasquino batta un colpo, se c’è”
27/05/2011, 09:05

“Ma da quand’è che un sindaco o aspirante tale elegge il presidente del consiglio comunale? Massima stima per la persona di Pasquino, ma ora, però, sarebbe il caso che esca davvero allo scoperto e ci dica che ne pensa dell’ultima trovata di De Magistris che lo vorrebbe al suo fianco e non solo sullo scranno più alto del Consiglio comunale di Napoli”.

Così il consigliere comunale Domenico Palmieri, neo eletto al Consiglio comunale di Napoli nelle fila di Forza del Sud, per il quale “il professor Pasquino ha il dovere di far sapere: se è o meno al fianco di un De Magistis cattolico ma a favore delle coppie di fatto e del registro delle unioni civili comunque assortite; se è al fianco di un De Magistris che si professa moderato, ma col pugno chiuso e pronto a intonare ‘Bella ciao’ con gli inquilini dei centri sociali e a saltellare al grido di ‘scassamm’ al fianco di Avitabile a Piazza Dante; se è o meno a favore di un De Magistris che si dichiara garantista ma che, come scrisse nel suo Blog, darebbe ‘tutto il potere a chi ha sete di giustizia’, e che ha intanto trovato ‘contro’ e ‘nella’ politica il suo centro di gravità permanente”.

“Credo insomma che sia giusto far sapere ai propri elettori - conclude Palmieri - se ci si schiera o meno con chi è tutto e il contrario di tutto, con chi rievoca a ‘noi che eravamo…’…una sorta di ‘Big Jim cambia volto cambia avventura’”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©