Cronaca / Nera

Commenta Stampa

La piccola è in gravi condizioni di salute

Bambina colpita da due proiettili in un campo rom


Bambina colpita da due proiettili in un campo rom
10/08/2010, 09:08

CATANZARO - Una lite scoppiata all'interno di un campo rom a Lamezia Terme è finita in tragedia. Una bambina di 8 anni è stata raggiunta da due colpi di arma da fuoco ed ora è ricoverata nell'ospedale della città in gravissime condizioni.
I proiettili della pistola che hanno colpito la bambina sono due. Le ferite riscontrate alla piccola sono al torace e all'avambraccio sinistro. Attualmente non sono stati ancora individuati i responsabili, le indagini dei carabinieri sono in corso per individuare i colpevoli e ricostruire i fatti. La prognosi della bambina, ricoverata all'ospedale di Lamezia Terme, è riservata. Sta di fatto che il suo stato di salute è molto grave.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©