Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestata una coppia nel trapanese per violenza sulla figlia

Bambina di 4 anni veniva legata e abusata dai genitori

implicati anche un'altra donna e tre uomini

Bambina di 4 anni veniva legata e abusata dai genitori
24/06/2011, 17:06

Una bambina di soli 4 anni veniva maltrattata, abusata e costretta a vedere film hard. La vicenda si è svolta nel trapanese, dove la polizia ha arrestato a Mazara del Vallo un uomo di 40 anni, pregiudicato e una donna di 27.
La coppia viveva nell’abitazione insieme ad un’altra donna, anch’essa implicata nell’inquietante vicenda. Si sospetta che la bambina venisse legata ad una sedia, picchiata e poi costretta ad assistere ad atti sessuali che i genitori insieme alla terza donna e ad altri uomini  facevano nell’abitazione.
Le accuse della polizia sono molteplici. L’uomo potrebbe essere anche accusato di favoreggiamento della prostituzione mentre la madre della bambina di aver picchiato e fatto violenza sulla figlia.
Oltre alla donna di 41 anni implicata nella vicenda e che viveva con la coppi altri tre uomini mazaresi, di cui un uomo di 50 anni accusato di sfruttamento della prostituzione e gli altri due, 38 e 43 anni accusati di aver visto filmati pornografici in presenza della bambina.
Mentre le indagini faranno chiarezza sulla vicenda la bambina sarà affidata ad una comunità.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©