Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sbalordita l'associazione dei familiari delle vittime

Banda Uno bianca, Occhipinti chiede semilibertà


Banda Uno bianca, Occhipinti chiede semilibertà
03/01/2012, 20:01

VENEZIA - Marino Occhipinti, uno dei componenti della banda della Uno bianca, condannato all'ergastolo ha chiesto la semilibertà. Prima di Natale si è tenuta una udienza al Tribunale di sorveglianza di Venezia per discutere la richiesta. La notizia si è appresa oggi, alla vigilia del 21esimo anniversario dell'eccidio del Pilastro del 4 gennaio 1991 che provocò 24 morti e oltre cento feriti.

''Siamo sorpresi, sbalorditi. Non sapevamo niente", ha commentato l'Associazione dei familiari delle vittime.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©