Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Barano d’Ischia, 4 minorenni arrestati per danneggiamenti all’ufficio postale


Barano d’Ischia, 4 minorenni arrestati per danneggiamenti  all’ufficio postale
25/01/2012, 16:01

Qeesta mattina, a barano d’ischia e a roma, i carabinieri della compagnia di ischia con il supporto di colleghi della compagnia di frascati (rm) hanno dato esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare in comunita’ emessa a carico di un 17enne di lacco ameno già noto alle ffoo e della permanenza in casa a carico di un 17enne e un 15enne di barano d’ischia e di un 17enne di roma, tutti studenti e ritenuti responsabili di concorso in fabbricazione e detenzione di bomba carta e incendio doloso. il provvedimento e’ stato emesso dall’autorità giudiziaria minorile di napoli dopo attivita’ d’indagine dei militari della stazione di barano d’ischia che aveva consentito di identificare i 4 come gli autori di un danneggiamento all’ufficio postale di piazza san rocco perpetrato la notte del 31 dicembre scorso: i 4 avevano collocato un grosso ordigno di fabbricazione artigianale (realizzato svuotando 150 magnum e mettendo a pressione la polvere da sparo in un tubo metallico) collocandolo davanti all’ingresso dell’ufficio postale e facendolo esplodere, causando la distruzione di parte del muro perimetrale e di numerose cassette postali nonchè il danneggiamento di 2 autovetture parcheggiate sulla pubblica via (una bmw e una audi), mettendo a rischio la vita di eventuali passanti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©