Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tragedia sfiorata grazie all'intervento della Capitaneria

Barca a vela rischia il naufragio, salvi due turisti inglesi


Barca a vela rischia il naufragio, salvi due turisti inglesi
09/08/2009, 10:08


Brutta avventura ieri mattina a largo di Marina di Camerota per due diportisti inglesi. La coppia, a bordo di una barca a vela di 13 metri, a causa di un’avaria al motore ha rischiato di naufragare. Erano da poco passate le 10, quando i militari della Capitaneria di Porto hanno ricevuto un sos da parte dell’imbarcazione in difficoltá. Richiesta di aiuto a cui ha risposto immediatamente l’equipaggio della motovedetta Sar 814, di stanza nel porto di Camerota. A dirigere le operazioni il tenente di vascello Vittorio Giovannone, in stretta collaborazione con il maresciallo Antonio De Santis. La barca a vela non rispondeva più ai comandi, era in balia delle onde e imbarcava acqua. Ma fortunatamente i due turisti sono stati assistiti e la barca issata

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©