Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Il prelievo andrà da 1 a 3 euro a persona per notte

Barcelona come Firenze, arriva la tassa sui turisti

Sarà applicato ad alberghi, appartamenti turistici e camping

Barcelona come Firenze, arriva la tassa sui turisti
20/12/2011, 19:12

BARCELONA - Vacanze un pò più care a Barcellona e in Catalogna per le centinaia di migliaia di italiani che ogni anno affollano le città spagnole: il governo regionale ha deciso di introdurre una nuova tassa sui pernottamenti dei turisti della regione, dalla quale spera di ricavare circa 100 milioni di euro ogni anno. Il prelievo sarà di fra 1 e 3 euro per notte e per turista, a seconda della categoria di alloggiamento scelto. Sarà applicato ad alberghi, appartamenti turistici, camping, turismo rurale, navi da crociera. Il governo regionale del nazionalista moderato Artur Mas ha deciso la tassa sui turisti nel quadro del nuovo pacchetto di misure antideficit. La tassa ricorda quella applicata in Italia dal Sindaco di Firenze, Andrea Renzi, che con la delibera del 20/06/2011 ha deciso di introdurre , dal 1 luglio di quest’anno, la tassa di pernottamento per i turisti non residenti. Il prezzo è di tre euro a persona per notte. Barcelona, val bene una tassa.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©