Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Bare smaltite illegalmente a Napoli, denunciato


Bare smaltite illegalmente a Napoli, denunciato
16/02/2009, 17:02

Casse da morto, successivamente alle esumazioni, venivano smaltite illecitamente nelle vicinanze dei cimiteri, cosi' come i fiori provenienti da cerimonie e cortei funebri venivano recuperati e rivenduti da ambulanti. E' quanto e' stato accertato dalla polizia municipale di Napoli, in seguito a controlli relativi, soprattutto, alla gestione di rifiuti riguardanti i camposanti. In particolare, i vigili urbani hanno verificato che, a poca distanza dal cimitero di Santa Maria del Popolo, avveniva lo smaltimento abusivo di casse mortuarie. I poliziotti municipali hanno denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Napoli l'amministratore di una nota cooperativa che opera da diversi anni nei cimiteri della citta'. Durante altri sopralluoghi, la polizia municipale ha sequestrato una scala di ferro, con corrimano, sistemata abusivamente sul muro perimetrale del Cimitero del Pianto, che confina con il vicino Rione Siberia, zona abitativa con un'alta percentuale di presenza criminale. Infine, i vigili urbani hanno posto sotto sequestro un manufatto abusivo funerario realizzato internamente al cimitero Monumentale di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©