Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Bari: arrestati i presunti portavoce di Al Qaeda in Europa


Bari: arrestati i presunti portavoce di Al Qaeda in Europa
12/05/2009, 09:05

Sono stati arrestati a Bari Bassam Ayachi e Raphael Gendron, due cittadini di nazionalità francese e residenti in Belgio, ma considerati i portavoce di Al Qaeda in Europa. L'ordine di custodia cautelare è partito dalla Procura, al termine di una indagine partita dopo che Ayachi era stato espulso a novembre per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina; ed è stato eseguito dalla DIGOS di Bari e dal Servizio Centrale dell'UCIGOS. Ayachi, 63 anni, è praticamente un iman, una guida spirituale, uno che è abituato a convertire e convincere le persone; ed è quello che procurava - secondo le accuse - nuovi affiliati ad Al Qaeda. Gendron, 33 anni. è un esperto informatico ed è accusato di essere la persona incaricata di diffondere sul web avvisi, minacce, messaggi di Al Qaeda. I due inoltre sono stati anche accusati di progettare attentati all'aeroporto Charles de Gaulle di Parigi ed in Inghilterra. Almeno questo risulterebbe da alcune intercettazioni telefoniche fatte ai danni dei due.
In ogni caso, gli investigatori sono convinti di aver colpito seriamente le attività dell'organizzazione terroristica in Europa, perchè i due sono stati definiti "personaggi di grande spessore".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©